Orrore a Lecco: giovane molestata al parco. Il terribile episodio, su cui indagano gli uomini della Questura di Lecco, sarebbe avvenuto nel pomeriggio di ieri, lunedì 26 febbraio.

Giovane molestata al parco

Sono infatti in corso le indagini per risalire all’identità dell’uomo che ieri, ha prima avrebbe molestato una ventenne nei pressi della Stazione Ferroviaria del capoluogo. Di più. Si sarebbe avvicinato a lei anche sul treno al bordo del quale entrambi viaggiavano. Una volta sceso dal convoglio l’uomo, di carnagione chiara con una età apparente tra i 30 e i 40 anni, avrebbe portato la giovane nei pressi di via Balicco. Lì l’avrebbe molestato sessualmente una prima vola. Gli abusi sarebbero inoltre proseguiti anche in un parco.

La telefonata

Una telefonata provvidenziale ricevuta dalla giovane avrebbe spinto poi il malvivente a darsi alla fuga. Come detto sul caso stanno indagando gli agenti della Questura. La speranza è che una svolta tempestiva alle indagini possa arrivare anche dalle immagini delle telecamere di sorveglianza.

Leggi anche:  Addio Gianola, imprenditore e anima della banda

Un storia terrificante che arriva a qualche giorno di distanza dall’arresto di un 70enne brianzolo accusato di aver richiesto favori sessuali a una ragazzina i cambio di regali.