Odissea parcheggio a Malpensa: sparisce l’auto e la ritrova dopo il ore. Vittima dell’incredibile vicenda, che ha trovato spazio anche sulle pagine dei giornali nazionali è un lecchese che ha presentato formale denuncia in Questura a Lecco.

Odissea parcheggio a Malpensa

Mirko Reale Ruffino se l’è davvero vista brutta nei giorni scorsi. L’uomo si era recato all’aeroporto di Malpensa e aveva parcheggiato la sua vettura in uno dei parcheggi a basso costo. Poi era partito per le vacanze e al suo rientro, la sera del 19 agosto, la macchina era sparita nel nulla. Prima lo spavento. Poi la rabbia quando il lecchese ha scoperto che la sua auto era stata spostata. Non di poco… ben di 16 chilometri!

Sparisce l’auto, la ritrova dopo ore e con 300 km in più

Il lecchese infatti aveva posteggiato l’auto all’Easy Parking di Somma Lombardo mentre al suo rientro la vettura era in un altro parcheggio privato a Magnago. Per altro senza chiavi. E non è finita qui perchè il contachilometri della vettura segnalava ben 300 km in più rispetto a quando Ruffino l’aveva lasciata prima di partire per le ferie. Sembra che i titolari del parcheggio si siano scusati ma questo non ha evitato la denuncia. Per altro il caso del lecchese non è isolato