Un noto imprenditore, dopo essere stato assolto da ogni accusa, racconta la sua Odissea contro la giustizia italiana.

Noto imprenditore a cuore aperto dopo il processo

Angelo Panzeri, patron della Tipes di Olgiate Molgora, svela i retroscena della vicenda giudiziaria che lo ha visto ptotagonista. Accusato di evasione fiscale e di aver dato vita in Romania ad un’azienda fantasma con il solo scopo di emettere fatture, dopo quattro anni di inferno è stato assolto. Tra notti insonni e conti sequestrati, ricorda la sua Odissea. “Questo processo mi ha rovinato la vita. Sono un imprenditore in cerca di giustizia, anche se ormai nella giustizia non credo più” ha confessato.

L’intervista completa a Angelo Panzeri sul Giornale di Merate in edicola da oggi, martedì 7 agosto.