Tragico epilogo sul fiume Adda nella giornata di ieri, giovedì 4 luglio. Il 18enne rumeno, residente a Londra e in vacanza da un’amica a Calolzio, non ce l’ha fatta ed è morto questa notte in ospedale.

LEGGI ANCHE: Si tuffa nell’Adda senza riemergere, gravissimo un 18enne

Morto un 18enne

Un ragazzo di soli 18 anni, Nicolae Dorin Cazaku, è deceduto in seguito ad un bagno nelle acque del fiume Adda. Il giovane si trovava con un’amica alla fine di via Della Stanga a Calolziocorte per passare un pomeriggio in tranquillità sulla riva del fiume. Intorno alle ore 17 però il 18enne avrebbe fatto qualche passo di troppo all’interno del fiume, venendo poi trascinato sotto acqua senza più riemergere. I soccorsi, allertati dalla ragazza, si sono precipitati subito sul posto alla ricerca del 18enne. Poco dopo è arrivato il ritrovamento sotto il vicino ponte che collega Calolzio a Olginate, prima del trasporto in ospedale a sirene spiegate per provare a rianimare il ragazzo. Le condizioni sono sembrate subito critiche e il suo cuore ha cessato di battere proprio questa notte in ospedale.