Una tragedia che ha gettato nello sconforto la Valvarrone e non solo. Tiziano Vitali, 51 anni originario di Vendrogno ma residente a Devio con la compagna Daniela è morto in un tragico incidente stradale sulla Autostrada A 21.

Mortale in autostrada

Il tragico schianto è avvenuto venerdì alle porte di Cremona. Vitali stava viaggiando verso Brescia a bordo della sua Fiat Punto quando una Porsche Cayenne, condotta da un 50enne, lo ha tamponato mandandolo fuori strada.

I ricordi

Tiziano Vitali era il secondo dei tre figli di Michele Vitali, consigliere comunale di opposizione titolare dell’ex Albergo Americano, presidente della coop «La Madonnina» che gestisce la casa di risposo dove il figlio Tiziano lavorava come cuoco. “Era una persona speciale, molto riservata ma molto intelligente” ricorda Aurora Sancez dell’istituto.

Tutti i ricordi sul Giornale di Lecco in edicola dal 19 marzo.

Da pc clicca qui per la versione sfogliabile a http://edizionidigitali.netweek.it/dmedia/ mentre per i cellulari è possibile acquistare la app

Leggi anche:  Tre aggressioni questa notte nel lecchese