I Carabinieri hanno rinvenuto migliaia di vestiti rubati del valore totale di circa 200mila euro. La base dove nascondere la refurtiva era un capannone nel cuore della Brianza, a due passi dal Meratese (dove per altro recentemente ci sono stati diversi maxi furti di abiti firmati) ovvero a Usmate

LEGGI ANCHE 

Maxi furto: ladri “modaioli” rubano vestiti firmati

Le indagini dei Carabinieri sui vestiti rubati

All’interno del magazzino i militari della Compagnia di Monza hanno rinvenuto vestiti e accessori per un valore totale di 200mila euro. Un vero e proprio punto di appoggio per la banda al cui interno erano conservati 453 abiti da uomo e donna, 514 cappotti, 464 maglie e camicie, 302 paia di pantaloni, 59 gonne e 23 costumi da mare da bambina. Tutti indumenti di cui si sta cercando di risalire ai legittimi proprietari, oltre a ricercare chi li ha nascosti Oltre agli indumenti già citati i militari hanno anche trovato 48 capi di abbigliamento per neonati, 2 scatole con 714 rossetti di diverse marche, 4100 correttori per la cosmetica e infine 1 borsa da lavoro con all’interno diversi oggetti utili per scassinare porte e serrande. Un maxi ritrovamento avvenuto grazie ad una serie di controlli che i militari stavano effettuando tra Arcore, Usmate e Monza.

Leggi anche:  Frontale tra un Panda e una moto: una donna e un ragazzino in ospedale FOTO

LEGGI ANCHE 

A Triuggio un furgone si incastra sotto un balcone (LE FOTO)

LE NOTIZIE PIU’ LETTE

Domani l’addio ad Elsa, la dipendente della Fiocchi investita da un camion davanti all’azienda

Ciclone su Eolo: arresto ai vertici, truffa per 3 milioni e mezzo

Lecco sfida Salvini: passa la mozione contro il decreto sicurezza

Conoscere l’autismo: anche il vip Iacchetti in campo in Valsassina

Comuni ricicloni 2018: ecco chi merita il premio e chi una reprimenda VIDEO