Paura per un maxi schianto frontale a Lecco: tre i mezzi incidentati e quattro le persone coinvolte tra le quali una donna di 83 anni. L’incidente è avvenuto intorno alle 15.40 in corso Emanuele Filiberto, in pieno centro Maggianico. Davvero grande il dispiegamento di uomini e mezzi di soccorso: sul posto infatti sono intervenuti sanitari, Vigili del Fuoco e agenti della Polizia Municipale.

Schianto frontale a Lecco

Secondo le prime informazioni raccolte sul posto sembra che un furgoncino Transit, che viaggiava da Calolzio verso Lecco, abbia invaso la corsia opposta. Proprio in quel momento stava sopraggiungendo una Jeep Crd: inevitabile e devastante l’impatto frontale. Non solo ma dopo questo primo scontro il furgone si è schiantato con un terzo mezzo, una Fiat Qubo. Al vaglio delle forze dell’ordine intervenute sul posto l’esatta ricostruzione degli eventi. Non è escluso che il giovane che era  alla guida del furgone (che viene adibito alle consegne)  sia stato colpito da un colpo di sonno o da un malore. Al momento non è esclusa nemmeno l’ipotesi di una drammatica distrazione.

I soccorsi

I primi ad accorrere sul posto sono stati i  farmacisti della Farmacia Castelli situata proprio nei pressi del teatro dell’incidente. Non solo ma a soccorrere le persone coinvolte si è precipitato anche il medico di base di Maggianico che per una fortunata coincidenza in quel momento si trovava in farmacia. LA centrale operativa di Areu ha inviato sul posto, inizialmente in codice rosso, l’ambulanza dei volontari del Soccorso di Mandello. Come detto sono quattro le persone conivolte nel sinistro e tra queste una donna di 83 anni. Fortunatamente perà nessuno dovrebbe versare in gravi condizioni

Leggi anche:  Terribile schianto contro un muro, quattro giovani feriti. 19enne gravissimo FOTO

Il traffico

Al momento il traffico è paralizzato. Le auto provenienti da Lecco vengono temporaneamente deviate all’altezza di via Gomez.