Non c’è davvero pace per la Strada Provinciale 72 del Lago. L’arteria, teatro di numerosi smottamenti (l’ultima è stata la frana tra Bellano e Dervio del primo agosto scorso) è di nuovo al centro delle attenzioni di Vigili del Fuoco e delle forze dell’ordine. Un masso infatti è precipitato sull’arteria creando non poca preoccupazione. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito e non risultano mezzi danneggiati.

Masso precipita sulla Provinciale 72 del Lago

Lo smottamento è avvenuto tra Bellano e Varenna. Parte della parete rocciosa è franata subito dopo la prima delle due gallerie. Immediatamente si è messa in moto la macchina delle verifiche. Sul posto sono intervenuti sia gli agenti della Polizia Stradale di Bellano che i Carabinieri. Non solo ma sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco da Bellano e da Lecco. Dopo la rimozione del masso sono partite le verifiche per valutare la stabilità della parete rocciosa.

In  merito alla vicenda è stata allertata anche l’Amministrazione Provinciale. Proprio ieri Villa Locatelli ha emanato una ordinanza per disporre delle limitazioni sulla strada in vista della manifestazione del week end con le frecce tricolori.