La Provincia di Lecco ha sospeso il servizio di reperibilità serale/notturna per emergenza faunistica. “L’esigua consistenza numerica degli agenti ittico-venatori della Polizia provinciale di Lecco, più volta rappresentata a Regione Lombardia, la necessità di tutelarli sotto il profilo della sicurezza e dell’incolumità personale, l’esigenza di garantire il riposo giornaliero minimo stabilito dalla normativa vigente determinano a oggi l’impossibilità oggettiva di assicurare il servizio serale/notturno, dalle 20.00 alle 6.00 del mattino seguente, per emergenza faunistica” fanno sapere da Villa Locatelli.

Mancano gli agenti: la Provincia sospende il servizio notturno di recupero e soccorso animali

“Pertanto, gli interventi per recupero e soccorso di fauna selvatica autoctona in difficoltà potranno essere garantiti dalla Polizia provinciale esclusivamente nella fascia oraria coperta dalla ordinaria turnazione, indicativamente dalle 6.00 alle 20.00 dal lunedì alla domenica” si legge ancora nella nota dell’Amministrazione provinciale.

In caso di incidenti?

Nell’ipotesi di sinistro stradale con fauna selvatica, le persone coinvolte potranno comunque allertare gli organi competenti, identificabili con tutte le forze di Polizia statali e locali e coi servizi pubblici veterinari territorialmente competenti.