Botte, insulti violenze di ogni genere. Casa messa a soqquadro, oggetti lanciati e una vita di dolore e terrore. Maltrattamento inflitti da chi lei aveva messo al mondo e amato più di ogni altra cosa. Ha sopportato tanto, troppo ma alla fine non ha più retto e una donna, una mamma picchiata dal figlio,  ha preso coraggio e ha raccontato tutto alle forze dell’ordine che poi sono intervenute e hanno  fatto scattare le manette intorno ai polsi del “bruto” (che per altro aveva già precedenti specifici).

Mamma picchiata dal figlio racconta tutto ai Carabinieri lo fa arrestare

Vittima della terribile storia una 68enne residente a Terno d’Isola che nei giorni scorsi si è rivolta ai carabinieri di Calusco d’Adda. La donna ha descritto la situazione drammatica in cui era costretta a vivere. Uno sfogo non culminato in una denuncia. Impossibile per lei riuscire a formalizzare un atto d’accusa concreto nei confronti di quel figlio problematico. Ma i Carabinieri  sono intervenuti d’ufficio. Si sono messi in contatto con il magistrato e hanno iniziato a indagare sull’uomo.

Leggi anche:  Resta agganciato al treno mentre tenta di salire in corsa: è gravissimo

Aveva maltrattato anche la compagna

Hanno scoperto che il figlio della vittima dei maltrattamenti, il 38enne L.P. era uscito da non molto tempo dal carcere dove era stato rinchiuso per scontare un pena sempre per violenze nei confronti della sua compagna che per altro aveva anche una bimba piccola. L’uomo, prima della prigione, viveva proprio con compagna che picchiava e ovviamente, una volta libero, non poteva più tornare a casa perchè colpito dal divieto di avvicinamento all’abitazione della domma. Così la madre gli aveva riaperto le porte di casa sua, sperando in una sua “redenzione”. Ma invece di cogliere l’occasione per rifarsi una vita l’uomo aveva iniziato a infierire anche sulla propria madre.

L’arresto

L’abisso di disagio e degrado svelato dalla 68enne ha spinto il Pubblico Ministero a chiedere e ottenere la custodia in carcere per l’uomo che ieri, lunedì 14 ottobre è stato arrestato proprio in casa della madre