Il parlamentare europeo della Lega, Alessandro Panza, ha fatto visita a Carsargo dopo il maltempo degli scorsi giorni.

LEGGI ANCHE:

Maltempo: gli aggiornamenti sulla viabilità della Sp 67

Frana a Casargo: oltre 140 persone sfollate FOTO E VIDEO

Grossa frana a Casargo in Valsassina: fiume di fango a Codesino FOTO ESCLUSIVE | IL PRIMO VIDEO DELLA COLATA DI TERRA

Frana a Casargo: chiusa la Sp 67 dall’innesto con la Sp 66 fino al ponte di Premana

Il parlamentare Panza a Casargo

Il parlamentare europeo della Lega Alessandro Panza, accompagnato dal Commissario provinciale Lecchese del Carroccio Stefano Parolari, dal Consigliere provinciale con delega alla Protezione civile Elena Zambetti e dal capogruppo leghista nel Comune di Casargo Giovanni Pasquini, è sopraggiunto a Casargo – nel pomeriggio di mercoled’ 7 agosto – per constatare i danni generati dalla seconda ondata alluvionale che ha colpito in pochi giorni il centro del paese dell’Alta Valsassina. L’onorevole del Carroccio ha incontrato i volontari che stanno operando in loco, provenienti da tutto il bacino del Lario e il primo cittadino Antonio Pasquini per un breve colloquio sullo stato di fatto. Panza ha anche assistito ai lavori dei volontari della Protezione civile e dell’Ana che stavano rimuovendo le 20 auto seppellite dal fiume di fango e detriti nel parcheggio vicino al cimitero di Casargo. La Lega ha testimoniato in questo modo la propria presenza sul territorio, impegnandosi a sostenere le opere di ricostruzione e messa in sicurezza che saranno necessarie nei prossimi mesi, sottolineando la necessità di una nuova progettualità rispetto al passato, più attenta agli effetti distruttivi che possono generarsi in prospettiva e non solo nell’immediato futuro.

Clicca e scorri per tutte le foto