Malori in strada, al lavoro e in stazione: tre uomini in ospedale. Il più grave, un 55enne si è sentito male questa mattina all’alba in un capannone  a Calco, in via per Scagnello. L’uomo, intorno alle 6 di questa mattina su è sentito male improvvisamente e si è accasciato. Tanta la paura in azienda. I sanitari sono stati mobilitati con il codice rosso di massima gravità. Sul posto sino intervenuti i medici del 118 sull’auto medica e i volontari della Croce Rossa di Olgiate. Il 55enne è stato stabilizzato sul posto prima di essere trasportato in codice giallo, quindi in condizioni serie, ma fortunatamente non in pericolo di vita, in ospedale.

Raffica di malori

Altri due malori nella tarda serata di ieri, entrambi a Lecco. Un  ragazzo di 25 anni si è sentito male in via Ghislanzoni, poco lontano dal Politecnico. E’ successo intorno alle 23.30. Sono tari i volontari della Croce San Nicolò a soccorrerlo e a trasportarlo al Manzoni per accertamenti in  codice verde. Più grave invece il quadro clinico del 34enne che una manciata di minuti prima dell’una si è sentito male in stazione a Lecco. Sul posto sono intervenuti dia gli uomini del 1178 che i volontari della Croce Rossa di Lecco che lo hanno poi trasferito in ospedale a Lecco in codice giallo.