La notte di sabato ha richiesto numerosi interventi da parte dei soccorritori e delle Forze dell’Ordine.

Notte di sabato, la prima richiesta d’aiuto

Il primo allarme è scattato poco dopo le 23: la Croce Rossa di Olgiate Molgora è dovuta intervenire in codice giallo per due persone, un uomo di 35 anni e una donna di 38 anni, che presentavano i sintomi di un’intossicazione etilica e che sono stati trasportati in codice verde all’Ospedale di Merate. I due si trovavano in via alla Chiesa, nei pressi della Chiesa di Olgiate Molgora.

Incidenti ad Abbadia Lariana e a Sirtori

Nella notte si sono verificati anche due incidenti stradali. Una ragazza di 28 anni è stata investita in via Nazionale, vicino al Parco Ulisse Guzzi, intorno a mezzanotte e mezza. Sul posto sono intervenuti i Volontari del Soccorso di Mandello del Lario in codice giallo: dopo le prime cure, la donna è stata portata al Manzoni in codice verde. Il secondo incidente stradale ha coinvolto un ragazzo di vent’anni che a Sirtori, intorno all’1, è finito contro un ostacolo. Il 20enne stava viaggiando sulla Strada Provincia 51. Per soccorrerlo è intervenuta in codice giallo la Croce Rossa. Allertati anche i Carabinieri di Merate.

Leggi anche:  Alcol e auto ribaltata: soccorse cinque persone

Malore in strada

Un uomo di 66 anni è stato colto da un malore in strada alle 00:36 a Lecco, in via Giusti, nei pressi dell’Eurospin. Un’ambulanza della Croce Rossa di Lecco l’ha soccorso e trasportato in codice verde all’Ospedale di Lecco.

Evento violento a Calolziocorte

La richiesta di aiuto è partita all’1:30. Sul posto sono intervenuti i Volontari del Soccorso di Calolziocorte, in codice verde, per soccorrere la vittima dell’evento violento. Si tratta di una donna di 34 anni, trasportata sempre in codice verde, al Manzoni. Allertati anche i Carabinieri di Lecco.

Episodio ancora da chiarire

L’ultimo episodio, ancora al vaglio delle forze dell’ordine, si è verificato a Merate e ha coinvolto un ragazzo di 17 anni. La Croce Bianca di Merate ha soccorso in codice giallo il 17enne, trasportato poi all’Ospedale in codice verde.