Non ce l’ha fatta l’uomo di 60 anni, colpito da un malore a Colico nella giornata di ieri, lunedì 5 agosto. La vittima è Ezio Mauri, residente a Oggiono, che ha accusato un malore mentre si trovava in acqua sul kitesurf.

LEGGI ANCHE: Malore sul kitesurf: elisoccorso in azione a Colico

Il 60enne non ce l’ha fatta

Le condizioni dell’uomo sono sembrate subito critiche: i sanitari, dopo aver portato a riva il 60enne, avevano messo in atto lunghe manovre rianimatorie per cercare di salvare la vita a Ezio Mauri. L’oggionese è stato così trasportato d’urgenza all’ospedale di Gravedona però non ce l’ha fatta e purtroppo si è spento.

I funerali a Oggiono

I funerali si svolgeranno domani, giovedì 8 agosto, alle ore 10.30 nella Chiesa di Sant’Eufemia a Oggiono, dove il 6oenne viveva insieme alla moglie Rosy e ai figli Fabio e Noemi.

I soccorsi

L’allarme è stato lanciato poco prima delle 17 ieri, lunedì 5 agosto, in via Montecchio Nord a causa di un malore occorso a un kitesurfer. Sul posto sono prontamente intervenuti in codice rosso i volontari del 118 della Croce Rossa di Colico, l’elisoccorso di Como e l’automedica. Mentre si trovava in acqua sul kitesurf, il 60enne ha accusato un malore ed è caduto in acqua. L’uomo è stato poi portato prontamente a riva e soccorso con le manovre rianimatorie del caso. Poi la corsa a sirene spiegate all’ospedale di Gravedona, ma le condizioni sono sembrate da subito critiche.