Oggiono in lutto per la scomparsa, a pochi giorni dal suo 71esimo compleanno (era nata l’11 settembre del 1948) Giuseppina Gerosa, volto noto della politica locale, già consigliere comunale, assessore e anche vicesindaco.

Lutto a Oggiono: è morta l’ex assessore Giuseppina Gerosa

Gerosa, che in molti affettuosamente chiamavano Pinuccia è scomparsa questa notte, sconfitta da una malattia conto la quale aveva lottato con le unghie e con i denti. Si era impegnata con la consueto entusiasmo e con la sua storica passione anche la scorsa primavera durante la campagna elettorale che l’aveva vista scendere in campo a fianco del candidato sindaco Lamberto Lietti.

Decennale il suo impegno nel palazzo municipale di Oggiono nelle file del centrodestra. Si era anche candidata come sindaco nel 2004. Poi gli anni in minoranza e il passaggio in Giunta con la prima amministrazione targata Roberto Ferrari durante la quale rivestì il ruolo di vicesindaco. Poi, con il secondo mandato targato  Ferrari si era occupata dell’assessorato all’Urbanistica.

Leggi anche:  Si perdono al Passo dello Spluga. Lecchese e comasco salvati dal Soccorso Alpino

 

Imprenditrice, oltre ad essere amministratrice di una società immobiliare, era anche il volto storico del bar del Tribunale di Lecco.

Il cordoglio del sindaco Chiara Narciso

“Con grande tristezza ho appreso della scomparsa di Giuseppina Gerosa, una donna che conoscevo e stimavo da moltissimo tempo, innamorata della vita e della cultura. Ha lottato fino alla fine dimostrando una grandissima forza d’animo. Il primo pensiero oggi è per la sofferenza della sua famiglia. Un doveroso ringraziamento per tutto ciò che ha dato al nostro paese”.