E’ stato individuato e denunciato dagli agenti della Polizia Stradale di Bellano il pirata  della strada che domenica mattina ha causato un incidente  a Varenna, nel quale è rimasto ferito un ciclista, e poi si è dato alla fuga senza prestare soccorso.

LEGGI ANCHE Alcol e droga al volante: raffica di multe e patenti ritirate

Investe ciclista con una “Ape Car” e fugge: preso pirata della strada

A causare l’incidente un uomo a bordo di un quadriciclo, una sorta di “Ape car”. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Polstrada che si sono subito messi sulle tracce dell’investitore. Grazie all’attività di indagine degli operatori, dopo poche ore il pirata è stato rintracciato, identificato e denunciato all’Autorità Giudiziaria.

Per gli stessi reati, nella settimana scorsa, è stato  anche denunciato un uomo di 51 anni che, l’11 agosto, dopo aver tamponato un’autovettura e provocato lesioni al suo conducente, si era dato alla fuga omettendo di prestare soccorso. L’uomo è  rintracciato ed identificato dal personale della Sezione Polizia Stradale di Lecco a seguito di accurate e minuziose indagini.

Molti gli strumenti ormai a disposizione delle Forze di Polizia che stanno consentendo di contrastare in modo deciso il fenomeno dei “Pirati della Strada”, permettendo ai loro autori di non restare impuniti.