Sospetta intossicazione da monossido questa mattina a Cernusco. I sanitari e i Vigili del fuoco hanno soccorso tre persone in via XXV aprile.

Intossicazione da monossido a Cernusco

Tre persone sono state soccorse nella tarda mattinata di oggi in un appartamento di via XXV aprile per sospetta intossicazione di monossido di carbonio. Stando alle prime ricostruzioni, ad accorgersi della perdita sarebbero stati proprio i soccorritori del 118 (intervenuti per soccorrere un’anziana dopo un malore) che, grazie a degli appositi macchinari a loro disposizione, avrebbero rilevato la possibile presenza di monossido. Tempestiva quindi la chiamata ai Vigili del fuoco di Merate, che si sono portati sul posto con due mezzi. Mentre i sanitari si sono occupati di una donna, del marito e della figlia, i Vigili del fuoco hanno potuto constatare una presenza di monossido superiore al limite consentito. Resta ancora da chiarire l’origine della perdita.