Inquietante aumento di estorsioni e rapine (nella foto Bernardo Bettiga, vittima del colpo stile Arancia Meccanica a Colico) nel Lecchese. E’ questo uno degli aspetti più preoccupanti emerso dalla relazione del numero uno della Procura di Lecco Antonio Chiappani.

 

LEGGI ANCHE

 Procura di Lecco: poco personale che deve far fronte a una impennata di reati in famiglia e per droga VIDEO

Organico della Procura di Lecco è il più basso d’Italia

 

Meno furti

I furti sono calati del 13,48% passando a 6,217 a 5,379. Meno anche i colpi nella abitazioni: da 2,017 a 1694. Non particolare riguarda la sproporzione tra ignoti e noti. Questi ultimi sono stati 321 ovvero meno del 3%,

Le rapine

Allarmante invece il dato relativo al clamoroso aumento delle rapine che sono state ben 90. In questo caso le denunce contro ignoti sono aumentate dell’11,76% mentre quelle contro ignoti hanno fatto segnare un +33,33%. Inquietante la serie di rapine commesse in strada contro automobilisti messe a segno da un collaboratore di giustizia.

LEGGI ANCHE

Terrore: tentano rapina in villa e colpiscono in testa il proprietario 70enne FOTO

Arancia Meccanica sul Lago: padre e figlia rapinati e malmenati in casa

Estorsioni

Altro dato preoccupante, soprattutto se messo in relazione anche al timore di una ricomparsa della storica criminalità organizzata, riguarda il reato di estorsione che ha visto una aumento dei procedimenti sia a carico di persone note (38 contro 28) sia contro ignoti (da 33 a 35) con una incremento percentuale di quasi il 20%. Un aumento che è anche determinato da episodi di ricatto dopo l’invio di fotografie a carattere intimo.

Leggi anche:  Accoltellato vicino a casa: ecco chi è la vittima dell'aggressione di Pasquetta

Usura e riciclaggio

Diminuisce invece il dato relativo al reato di usura (da 14 a 3) mentre aumenta quello del riciclaggio (da 5 a 10) reato quest’ultimo riguardante soprattutto il re impego di denaro che deriva da frode fiscale. Il Procuratore Capo Antonio Chiappani ha comunque evidenziato che “resta comunque il dubbio che non si tratti sempre e solo di iniziative individuali del tutto estranee ad interessi della criminalità organizzata”.

Truffe

E ancora leggero aumento di circa il 4% delle truffe messe a segno di persone e aziende. Diminuiscono del 25% le truffe informatiche