Attimi di paura questa sera a Civate per un grave incidente sul lavoro. La dinamica è ancora al vaglio di forze dell’ordine e tecnici dell’ispettorato dell’Ats che sono stati allertati, ma secondo le prime informazioni a rimanere ferito dopo una brutta caduta  da una altezza fortunatamente modesta è stato un uomo di 55 anni che stava caricando un camion.

Incidente sul lavoro a Civate

La richiesta di soccorsi è partita poco prima delle 20 da via Papa Giovanni e precisamente da un impianto lavorativo poco distante dal supermercato Iperal. Sul posto la centrale operativa ha dirottato i medici del 118 a bordo dell’auto medica e i volontari della Croce San Nicolò di Lecco sull’ambulanza. I sanitari si sono inizialmente mossi in codice rosso temendo che l’uomo versasse in condizioni estremamente gravi. Fortunatamente dopo le prime cure prestate sul posto il quadro clinico, seppur serio, è apparso meno preoccupante. Nella caduta il 55enne ha riportato  traumi a un  braccio e al torace.  Il ferito è stato trasferito all’ospedale Manzoni di Lecco in codice giallo.

Come detto in merito alla vicenda sono stati allertati i Carabinieri e i tecnici dell’ispettorato del lavoro della ex Asl.