AGGIORNAMENTO 17.30 A due ore dal maxi tamponamento che si è verificato intorno alle 15.30 nel tunnel del Monte Barro in direzione Nord, il traffico in città e nell’hinterland risulta completamente paralizzato. Un incubo. Lunghe code s registrano sia in superstrada 36, sia nelle principali vie di accesso alla città di Lecco. Lunghe code a Pescate, così come a Valmadrera. Intanto le persone rimaste coinvolte nell’incidente, una ragazza di 20 anni, un giobane di 21 e un pensionato di 84 anni sono state soccorse e trasportate in ospedale a Lecco. Nessuno è in pericolo di vita

 

 

Incidente nel Barro: traffico temporaneamente bloccato sulla Statale 36. Il sinistro, che ha visto coinvolti tre mezzi, è avvenuto intorno alle 15.30  e al momento il traffico è bloccato in direzione nord.

Traffico temporaneamente bloccato sulla Statale 36

Subito è scattata la richiesta ai soccorsi: nel tunnel sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Lecco e gli uomini della Polstrada. Tre i mezzi sanitari che si sono stati dirottati nel Barro  in codice giallo:  le ambulanze della Croce Rossa di Lecco e di Lecco Soccorso e l’auto medica con a bordo gli uomini del 118.

Leggi anche:  Maggio pazzo: grandinata a Lecco FOTO

 

 

 

“Sul posto sono intervenute le squadre Anas e le Forze dell’Ordine per la gestione della viabilità, al fine di consentire la riapertura al traffico nel più breve tempo possibile” fanno sapere da Anas.

Al momento si segnalano code anche in entrata a Lecco