Incidente mortale. Quello avvenuto questa mattina ai curvoni di Calco è stato uno schianto dall’esito tragico: Gianni Rindone, l’83enne residente in Bergamasca che a bordo della sua Jaguar si è scontrato contro un camion ha perso la vita in Pronto soccorso.

Incidente mortale ai curvoni di Calco

L’incidente avvenuto questa mattina a Calco si è infine rivelato mortale. Troppo gravi le ferite riportate dall’83enne residente in Bergamasca che a bordo della sua Jaguar si è schiantato con violenza contro un camion che procedeva in senso opposto. Nel pomeriggio di oggi è previsto l’esame esterno della salma all’ospedale di Merate. La dinamica nel frattempo è stata chiarita: l’83enne sopraggiungeva, probabilmente a elevata velocità, in direzione di Lecco quando all’altezza di via San Giorgio è stato urtato da una Volkswagen Touran con a bordo una famiglia. L’urto lo ha fatto sbandare verso sinistra, dove nella direzione opposta stava sopraggiungendo un tir. L’anziano automobilista è stato soccorso in codice giallo, ma le sue condizioni sono precipitate nel tragitto dal luogo dell’incidente al Pronto soccorso, dove ne è stato constatato il decesso.

Leggi anche:  Espulsa da Lecco la moglie del pugile dell'Isis condannato per terrorismo