Vigili del Fuoco e uomini della Protezione Civile impegnati in questi istanti per un incendio tra Villa d’Adda e Pontida che sta interessando la zona boschiva. Non solo ma i pompieri, al momento sono impegnati anche per un incendio sterpaglie anche a Carenno. E non è finita qui perchè le fiamme sono state domante anche ad Imbersago mentre nei pressi della Madonna del bosco si è incendiata un’auto.

LEGGI ANCHE Doppio incendio, in fiamme sterpaglie e un’auto alla Madonna del Bosco FOTO

Incendio tra Villa d’Adda e Pontida: Vigili del Fuoco al lavoro

Sul monte Canto Le fiamme si sono sviluppate in una zona relativamente isolata e comunque lontana dalle abitazioni ma, sfortunatamente, nonostante il tempestivo intervento di pompieri e volontari sembra che il rogo si sia velocemente propagato tanto che   sul posto  è intervenuto anche un elicottero con cisterna. L’incendio “partito” in località Tassodine   si è “divorato” alberi e sterpaglie in direzione Pontida.

Al momento è ancora ignota l’origine dell’ennesimo incendio (solo ieri  i pompieri sono stati impegnati a lungo nella zona tra Calolzio e Olginate e a Cernusco Lombardone), ma quel che è certo è che la grave situazione di siccità ha “spianato la strada” al diffondersi delle fiamme.