Botte e violenza: doppio intervento di Carabinieri e sanitari nella tarda serata di ieri a Calolziocorte. Una aggressione e una rissa hanno infatti mobilitato forze dell’ordine e sanitari a più riprese. In entrambi i casi ad avere la peggio è stata una ragazza di 19 anni che è stata soccorsa su posto, ma non ha avuto bisogno di ulteriori cure in ospedale.

Botte e violenza a Calolzio

Il primo intervento di militari e volontari del soccorso di Calolzio è scattato poco prima delle 21 in via Galli, non lontano dalla stazione ferroviaria. Il secondo intervento si è invece reso necessario una manciata di minuti prima delle 23 a poche centinaia di metri di distanza, in corso Dante. In questo caso oltre ai volontari sul posto, la centrale operativa,  ha  inviato anche un’auto medica con a bordo i medici del 118. Come nel precedente caso è rimasta coinvolta una ragazza di 19 anni e anche in questo caso non è stato necessario il trasporto in ospedale di nessuno. Sulla doppia vicenda indagano i Carabinieri.