Attimi di paura per il candidato sindaco del centro-sinistra di Merate Aldo Castelli, che nella tarda serata di ieri, lunedì, ha accusato un malore fuori dalla sala civica di viale Lombardia. Accompagnato in ospedale, i medici del Pronto soccorso hanno tuttavia scongiurato gravi complicazioni ma ne hanno disposto ugualmente il ricovero.

Aldo Castelli colto da malore

Castelli, candidato sindaco della lista civica di centro-sinistra “Cambia Merate!”, si trovava in sala civica in via Lombardia per un appuntamento elettorale. Al termine della serata, alla presenza di alcuni esponenti della sua e della lista di Massimo Panzeri, ha accusato un malore, tanto che dai presenti è stato reputato opportuno accompagnarlo in ospedale. I medici del Pronto soccorso del Mandic lo hanno sottoposto a tutti i controlli del caso e, nonostante siano esclusi gravi problemi, ne hanno disposto il ricovero per un paio di giorni. Un piccolo “stop” forzato, insomma, per il candidato del centro-sinistra di Merate, a meno di venti giorni dalla data delle elezioni.

Leggi anche:  Schianto contro la rotonda, sui social c'è chi li imita... FOTO