Halloween di follia nella frazione Sant’Antonio di Caprino Bergamasco: nella tarda serata di ieri, infatti, alcuni vandali hanno infatti provocato danni pesanti alle abitazioni facendo esplodere delle bombe carta artigianali. Un episodio gravissimo, che va ad aggiungersi agli eccessi di consumo di alcol segnalati nella notte in tutto il territorio.

Bombe carta contro le case

I fatti sono accaduti in via Strada Vecchia e in via Pozzoni, nella frazione caprinese di Sant’Antonio. Due le esplosioni, fortissime, udite dai residenti: una alle 23.45 e una cinque minuti dopo. I danni sono stati pesantissimi: nello scoppio una cassetta delle lettere è stata letteralmente sventrata e l’onda d’urto dell’esplosione ha addirittura distrutto una parte di muro e danneggiato un cancello. Grande la rabbia dei residenti, che hanno avvertito del fatto anche i Carabinieri. Sul posto sono stati rivenuti un sacchetto di petardi e un tappo, il che fa appunto pensare a qualcosa di artigianale creato da qualche vandalo con il chiaro intento di fare danni.