Grave schianto nella tarda serata di ieri, martedì 23 luglio 2019 in Tangenziale. A rimanere ferita in modo serio una lecchese. Si tratta di una donna di 51 anni residente a Imbersago.

Grave schianto in Tangenziale: ferita una lecchese

Lo schianto è avvenuto intorno alle 23 lungo la Tangenziale Est di Milano, all’altezza dello svincolo per l’ingresso in Tangenziale Nord.

In base alle informazioni disponibili al momento la 51enne, per cause ancoraal vaglio delle forze dell’ordine intervenute sul posto , avrebbe perso il controllo dell’auto e si sarebbe schiantata contro la cuspide dello svincolo per l’ingresso in A51. Un impatto violento a seguito del quale la vettura è finita al centro della carreggiata dove è stata urtata da un grosso furgone con a bordo due giovani.

 

I soccorsi

Ingente il dispiegamento dei mezzi di soccorso: sul posto si sono precipitate due ambulanze e l’auto medica con a bordo gli uomini del 118. Non sono ma si sono mobilitati anche i pompieri che hanno dovuto lavorare a lungo per liberare la donna dalle lamiere contorte dell’auto.

Leggi anche:  Controlli antidroga a tappeto: sale a 7 il numero di spacciatori arrestati in un mese FOTO

La 51enne , una volta estratta dall’abitacolo dai pompieri, è stata trasportata in gravi condizioni – codice giallo – all’Ospedale Niguarda di Milano. Gli altri due ragazzi sono stati portati in codice verde al San Raffaele di Milano.

(Foto e video Bennati)