Aggiornamento: epilogo purtroppo  tragico per l’incidente avvenuto nel pomeriggio di oggi a Calolzio. Il 91enne alla guida della golf che si è scontrata contro un furgone non ce l’ha fatta. L’uomo, Francesco Arminio, residente a Brescia,  era stato trasportato in codice rosso ma è morto dopo essere arrivato in ospedale. Serie ma non critiche le condizioni della moglie di 73 anni. 

 

Grave incidente poco dopo le 14.30 a Calolzio all’altezza della rotonda in uscita dal ponte Cantù. Due mezzi, una golf e  un furgone Opel Movano si sono scontrati e quest’ultimo mezzo si è ribaltato.

Grave incidente: furgone ribaltato alla rotonda

Grande il dispiegamento di mezzi sul posto:  a Calolzio infatti si sono precipitate, in codice rosso, le ambulanze dei volontari del Soccorso di Calolzio e di Lecco Soccorso. Non solo ma anche gli uomini del 118, a bordo dell’auto medica sono arrivati in corso Europa. Mobilitati anche i Vigili del Fuoco che si sono prodigati  per liberare dalle lamiere contorte dei mezzi le persone coinvolte. Sul posto anche gli agenti di Polizia Locale.

Leggi anche:  Rapina con coltello, terrore in una casa in Brianza

 

I feriti

Tre le persone ferite: una donna di 73 anni e un uomo di 51 che hanno riportato diversi traumi ma fortunatamente non particolarmente preoccupanti e un uomo di 91 che invece versa in gravi condizioni. Secondo le prime informazioni quest’ultimo era alla guida dell’auto entrata in collisione con il furgone. Il mezzo commerciale stava affrontando la rotoda dopo essere uscito dal Ponte mentre la vettura procedeva da Calolzio verso Cisano.

 

Foto Mario Stojanovic