Un giovane di 25 anni è precipitato sotto gli occhi degli amici

Grave incidente montano

Grave incidente montano questo pomeriggio, verso le 17.30,  sul Monte Due mani, in territorio di Morterone. Un giovane di 25 anni stava facendo un’escursione con altri quattro amici quando, forse dopo aver messo un piede in fallo, è precipitato per circa quattro metri. Come conseguenza della caduta il ragazzo è scivolato per altri 40 metri sul pendio erboso sotto gli occhi degli amici.

Intervenuti i volontari del soccorso alpino

Sul posto sono intervenuti i volontari della XIX Delegazione del Soccorso Alpino. Il soccorritori sono saliti  in quota per consentire le prime cure all’uomo, mentre l’elicottero è atterrato a Ballabio vicino al campo di calcio dell’oratorio. In base alle prime informazioni raccolte il 25enne sarebbe grave ma cosciente. Il ferito è stato imbarellato e trasportato all’ospedale di Brescia.

Trasportati gli amici del ferito

Sotto shock gli amici del giovane ferito non se la sono sentita di proseguire l’escursione. Così i volontari del Soccorso alpino hanno inviato due tecnici che si sono calato all’altezza del bivacco Locatelli e hanno caricato i primi due ragazzi sull’eliambulanza. I ragazzi poi sono stati poi portati a Morterone e quindi accompagnati alle loro auto.

Leggi anche:  Tentato omicidio nel bosco della droga, arrestato un 22enne