AGGIORNAMENTO GIOVEDI’ Sono ripartite questa mattina le  ricerche del giovane disperso sul Moregallo. Da ieri, mercoledì  i tecnici del Triangolo Lariano, XIX Delegazione del Soccorso alpino, insieme ai Vigili del Fuoco stanno cercando un uomo di 32 anni che abita a Lecco e che da lunedì non fa avere proprie notizie a parenti e amici.  Dalle ultime indicazioni su un possibile itinerario risulta che potrebbe trovarsi nella zona del Monte Moregallo. In zona è anche stato ritrovato il suo motorino Le perlustrazioni di ieri e di questa notte non hanno portato segnali della sua presenza. Per coadiuvare le operazioni in volo si è alzato anche l’elicottero della Guardia di Finanza.

Il 32enne non è l’unico lecchese scomparso da giorni. Da oltre una settimana infatti non si hanno notizie del pensionato mandellese Sergio Coghi.

LEGGI ANCHE Scomparso da Mandello: ancora nessuna notizia di Sergio Coghi

 

MERCOLEDì ore 16 Da lunedì  non fa avere proprie notizie e il mancato rientro dopo una escursione ha fatto suonare un drammatico campanello d’allarme. I soccorritori sono in campo alla ricerca di un disperso sul Moregallo. Si tratta di un giovane residente a Lecco, classe 1987, originario di Trieste.

Leggi anche:  Lutto a Valmadrera: è morto il papà del sindaco Rusconi

Disperso sul Moregallo: soccorritori in azione

Il 32enne è uscito di casa lunedì per fare una passeggiata ma non è più tornato. Parenti e conoscenti, allarmati, hanno allertato le forze dell’ordine. Le operazioni sono iniziate nel pomeriggio di oggi, mercoledì 16 ottobre 2019, poco dopo le 15.

Nelle ricerche del 32enne scomparso, oltre agli uomini della del Soccorso Alpino ed in particolare quello del Triangolo Lariano, sono coinvolti anche i Vigili del Fuoco. Non solo ma sono stati allertati anche i Carabinieri e gli uomini  della Questura di Lecco.

La zona delle ricerche