Arrestato dopo una lunga serie di furti a Lecco. Si tratta di un 48enne lecchese, F. B., senza fissa dimora e già note alle Forze di Polizia. Nei giorni scorsi i Carabinieri di Lecco lo hanno arrestato in esecuzione di Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere per furto, emessa dal Gip del Tribunale di Lecco.

Tre furti in centro città

L’uomo, nonostante fosse sottoposto al divieto di ritornare nel Comune di Lecco, è stato protagonista di tre furti proprio nel centro cittadino. Lo scorso 27 ottobre il 48enne ha rubato una borsetta da un’autovettura in sosta nel centro di Lecco, racimolando un bottino di ben 800 euro in contanti. Pochi giorni dopo, più precisamente lo scorso 30 ottobre, F. B. ha rubato un borsello da uomo all’interno di un cantiere di un negozio in ristrutturazione in viale Turati. Trovando poi solo 20 euro nel portafoglio, il classe 1971 ha prelevato altri 250 euro attraverso il bancomat contenuto all’interno del portafoglio Infine lo scorso 4 dicembre F. B. ha rubato addirittura una Fiat Punta, parcheggiata in via Besonda Inferiore di Lecco. Successivamente il 48enne aveva anche apposto le targhe di un’altra vettura, a sua volta asportate a Molteno.

Leggi anche:  Il progetto "Crescendo" di Erasmus Plus anima la città di Lecco

L’arresto nei giorni scorsi

Nei giorni scorsi i Carabinieri di Lecco sono riusciti però a risale all’uomo e ad arrestarlo. Fondamentale l’attività investigativa condotta dai Carabinieri della stazione di Lecco, che ha consentito alla Procura lecchese di richiedere la misura restrittiva in seguito ai furti degli scorsi mesi.