Un bollettino di guerra: difficile definire in altro modo quanto sta accadendo in queste ore in tutta la Provincia di Lecco a causa del forte vento. In serata un albero è caduto sulla ferrovia e ha colpito un treno in corsa.

LEGGI ANCHE 

Forte vento, cadono calcinacci dalle aree ex Vismara e Vister FOTO

Alberi caduti e incendi: maxi lavoro per i Vigili del Fuoco per il forte vento

Incendio ai piedi del Resegone a Lecco FOTO

Vento forte sul Lario: cresce l’allerta per gli incendi PREVISIONI METEO

Forte vento: albero cade sulla ferrovia e colpisce un treno in corsa

L’incredibile episodio, che averebbe anche potuto avere conseguenze tragiche, è avvenuto lungo la Lecco-Molteno-Monza-Milano, all’altezza di Molteno. Un ramo ha infranto un finestrino ma fortunatamente nessuno è rimasto ferito. La circolazione è stata temporaneamente interrotta. Ecco l’avviso comparso sul sito di Trenord:  “A causa delle forti raffiche di vento che hanno provocato danni e guasti ai treni e all’infrastruttura ferroviaria,  i treni della direttrice subiranno ritardi fino a 60 minuti”.

Leggi anche:  Provoca incidente sulla Lecco-Ballabio, fugge e poi simula il furto dell'auto: denunciato

Disagi sulla Lecco – Carnate Milano

Sempre a causa del vento “la  circolazione avviene su un solo binario tra le stazioni di CALOLZIOCORTE e CARNATE USMATE. Possibili ritardi fino a 60 minuti cancellazioni e variazioni”.

Nel Comasco

Problematiche sono segnalate anche sulla Chiasso-Como-Seregno-Milano. Anche in questo caso Trenord segnala che per via “delle raffiche di vento che hanno provocato danni e guasti ai treni e all’infrastruttura ferroviaria, i treni registrano ritardi fino a 70 minuti. Sono possibili cancellazioni e variazioni. I treni provenienti da MILANO potrebbero terminare il viaggio nelle stazioni di CARIMATE e ALBATE.  I tecnici stanno effettuando le operazioni necessarie per consentire la regolare ripresa della circolazione.
Prestare attenzione ai monitor e agli annunci sonori in stazione”.