Sono usciti per pranzo alle 12.30 e sono rientrati meno di due ore dopo. Ma in quel lasso di tempo la loro casa è stata messa completamente a soqquadro dai ladri. I quattro cani che in quel momento erano all’interno dell’abitazione hanno provato a difendersi dall’intrusione, senza però riuscirci. Uno di loro, malmenato, è rimasto sordo.

Cassaforte aperta con il flessibile

E’ successo domenica a Sotto il Monte: nel mirino dei soliti ignoti è entrata un’abitazione in zona Bercio. I ladri hanno letteralmente messo sotto sopra tutta l’abitazione rovistando in ogni angolo, anche dietro ogni quadro alla ricerca di una cassaforte. Quando l’hanno trovata l’hanno aperta con un flessibilesvuotandola completamente di tutti i gioielli.

I ladri fanno festa e picchiano  i cani

I ladri si sono accaniti anche contro i quattro cani dei derubati. Due sono stati scacciati in giardino, mentre gli altri due hanno tentato di aggredire i malviventi ma sono stati riempiti  di botte. Uno di loro, infatti, ha perso completamente l’udito.

Leggi anche:  Paura sul treno a Treviglio, fumo nero dall’ultima carrozza

Tutti i particolari  e il racconto da incubo della famiglia derubata sul Giornale di Merate in edicola da oggi,  22 ottobre 2019 (Da pc clicca qui per la versione sfogliabile, mentre sul tuo cellulare cerca e scarica la app “Giornale di Merate” dallo store)