E’ Gabriele Orlandi Arrigoni la vittima del tragico schianto avvenuto ai piani di  Balisio. L’uomo, 38 anni, era residente a Pasturo. Era sposato con Debora. Grandissimo appassionato di sport ed in particolare di corsa in montagna era tra gli organizzatori della famosa manifestazione Zac Up, la skyrace del Grignone.

Tragico schianto a Balisio

Le forze dell’ordine stanno ancora tentando di ricostruire cosa sia esattamente successo intorno alle 15.30 di oggi, giovedì 22 novembre lungo la strada provinciale che attraversa la Valsassina. Arrigoni si trovava in sella al suo bolide. Sul sellino anche il nipote 12enne. La moto si è schiantata, all’altezza dell’Alva, contro un’auto familiare. Violentissimo l’impatto tra i due mezzi, costato la vita al 38enne. Anche il giovanissimo purtroppo nell’impatto con l’auto e poi con i suolo è rimasto ferito in modo estremamente serio. E’ stato trasportato in elicottero all’ospedale di Bergamo.

Illeso, seppur sotto choc, il conducente dell’auto.

La notizia della scomparsa di Arrigoni ha fatto in poco tempo il giro della Valle destando profondo cordiglio.