Due incidenti sul lavoro nel pomeriggio di oggi, martedì 3 aprile in Brianza.  Due gli uomini feriti di 51 e 43 anni. Le condizioni di entrambi sarebbero serie anche se sembra siano più preoccupanti quelle del più giovane.

Incidenti sul lavoro

La prima richiesta di aiuto è partita poco dopo mezzogiorno da un impianto lavorativo di via Goffredo Mameli a Casatenovo. A rimanere ferito ad un braccio è stato un uomo di 51 anni. Sul posto, in codice giallo, sono intervenuti i volontari a bordo di una ambulanza e gli uomini del 118 sull’auto medica. Non solo ma sono stati allertati anche i carabinieri della Compagnia di Merate.Il l 51enne, dopo le cure sul posto, è stato trasferito sempre in codice giallo all’ospedale di Merate.

Caduta da una scala

Un paio di ore  più tardi secondo infortunio sul lavoro. Questa volta a Cassago Brianza. Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente sul lavoro ma sembra che un uomo di 43 anni  sia caduto da diversi gradini  riportando un trauma al volto. Sul posto la centrale operativa dell’agenzia di emergenza e urgenza ha dirottato due ambulanze e anche l’elicottero dell’ospedale Sant’Anna di Como. Non solo ma a Cassago sono intervenuti anche i tecnici dell’ispettorato del lavoro dell’Ats Brianza, ovvero la ex Asl.  Le operzioni di soccorso non sono ancora terminate e presto l’uomo verrà trasferito in ospedale.

Leggi anche:  Brutta caduta, anziano in ospedale sirene di notte