Controlli ad hoc della Polizia Stradale nelle giornate di domenica 11 e lunedì 12 agosto su alcune delle più trafficate arterie lecchese. L’obiettivo di questa due giorni di controlli è stato quello di prevenire il mancato rispetto dei limiti di velocità. Alla fine le multe per eccesso di velocità sono state 7, a cui si aggiungono 4 veicoli senza revisioni e uno senza assicurazione.

Controlli della velocità

Tra domenica 11 e lunedì 12 agosto la Polizia Stradale di Lecco ha svolto attività di vigilanza stradale finalizzata alla prevenzione del fenomeno di guida con velocità non conforme ai limiti prescritti. Questa attività, orientata prevalentemente nei punti in cui, da segnalazione di altri utenti, si concentrano gli episodi di guida con velocità eccessive ha avuto finalità preventive soprattutto per ricordare che il monitoraggio del comportamento sulle strade della provincia è sempre attivo

Monitorate la Sp 58, 639, 342 e la Ss 36

Le strade dove si sono svolti i controlli, anche con apparecchi per la misurazione elettronica della velocità, sono statiela Sp 58 nel territorio di Colle Brianza, la Sp 639 nel tratto malgratese dei distributori di carburante (Km 48-49) in entrambe le direzioni, la Sp 342 al confine tra i territori di La Valletta Brianza e Sirtori e la Ss 36 nel territorio di Lierna.

Leggi anche:  UC Costamasnaga, ottimi risultati al Trofeo Comune di Besozzo

Risultato dai due volti

Per quanto concerne l’intento preventivo e dissuasivo del servizio, tra le centinaia di motociclette transitate, a nessuno dei conducenti è stata contestata la violazione dei limiti di velocità ed il riscontro in termini di risultato sulla sicurezza stradale è quindi positivo. Sono stati invece contestate ben 7 violazioni di velocità (Art. 142 co. 8 CdS) ad altrettanti automobilisti, in gran parte in transito sulla Ss 36. Contemporaneamente a tale attività preventiva è stato utilizzato il sistema di lettura targhe che ha
permesso di intervenire su 4 veicoli che circolavano con veicolo privo della prescritta revisione periodica ed uno senza copertura assicurativa, sequestrato e trasportato con carro attrezzi come prevede la normativa.