Due interventi “fotocopia” dei Vigili del Fuoco lecchesi nella tarda serata di ieri e nella mattinata di oggi, lunedì 8 gennaio. I pompieri infatti sono stati allertati per due auto fuori strada. Ma fortunatamente all’interno dei due abitacoli non vi erano persone.

Due auto fuori strada

La prima allerta è scattata ieri sera, poco prima delle 23 a Ballabio. Alcuni automobilisti in transito hanno notato un mezzo fuori dalla carreggiata della Provinciale 62 (la vecchia Lecco Ballabio) e hanno messo in moto la macchina dei  soccorsi. Sul posto in codice rosso si sono precipitati i paramedici , le forze dell’ordine e, come detto i pompieri. Ma  sul posto i soccorritori non hanno trovato nessuno. Fortunatamente l’uomo che era al volante dell’auto era riuscito ad uscire da solo dall’abitacolo e a raggiungere la propria abitazione.

Auto ribaltata a Cesana Brianza

Stesso “copione” stamattina, intorno alle 9, ma a Cesana Brianza. Anche qui, e precisamente in via Parini, nei pressi di una auto officina, è stata notata un’auto ribaltata. Immediata è partita la richiesta di soccorsi. Sul posto uomini del 118 e volontari in codice rosso. Con loro anche i vigili del fuoco lecchesi. Ma del proprietario dell’auto nessuna traccia sul posto del ribaltamento. Con tutta probabilità l’incidente risale a ieri sera, e come nel caso di Ballabio, l’autista è riuscito ad uscire autonomamente dall’abitacolo.

Leggi anche:  Ricoverato in ospedale ruba alle macchinette: denunciato