Convenzione biennale tra Amministrazione e la Colombina Onlus per l’utilizzo delle sale di proprietà dell’associazione.

La convenzione

A rendere noto l’accordo è stato il consigliere con delega alle Associazioni Gaia Spreafico. L’associazione “Colombina” e l’Amministrazione hanno infatti firmato una convenzione per l’utilizzo delle sale conferenza di proprietà della Onlus. L’accordo prevede la possibilità per altri sodalizi casatesi di usufruire delle sale. Un progetto che ha l’obiettivo di aumentare le relazioni tra le varie associazioni. Le sale potranno essere utilizzate dal Comune per iniziative proprie o patrocinate per un massimo di 10 giorni l’anno riconoscendo alla Colombina un contributo economico. Le altre associazioni potranno invece sfruttare le sale per altri 30 giorni a tariffa agevolata. La collaborazione tra la Onlus e il Comune ha recentemente portato alla creazione del parco giochi inclusivo e porterà a breve alla presentazione del definitivo progetto per la realizzazione della nuova “Piazza per la Pace”.