AGGIORNAMENTO  E’ stato trasportato all’ospedale di Bergamo in codice rosso il  bambino trovato gravemente ferito ai piedi di un condominio. Il piccolo, di soli 5 anni è stato caricato sull’eliambulanza giunta a Mandello. La drammatica vicenda è avvenuta poco prima delle 17. A trovare il bimbo riverso a terra, nel cortile compreso tra lo stabile e i garage, sono stati alcuni vicini di casa. In particolare un’infermiera e un vigile del fuoco. Sono stati loro a prestargli i primi soccorsi ed allertare il 118 che ha inviato sul posto ambulanza e automedica, mobilitando anche l’elisoccorso. La famiglia del piccolo, originaria del Togo, abita al quarto piano di un condominio di Maggiana, in via Aldo Moro. La prima ipotesi era che il bimbo fosse caduto proprio da una finestra dell’appartamento, ad un’altezza di oltre venti metri dal suolo. Ma i Carabinieri stanno indagando per capire l’esatta dinamica. La madre avrebbe raccontato di aver accompagnato il figlioletto in cortile a giocare. A breve sarebbe sceso anche un amichetto per stare con lui. Lei si sarebbe quindi momentaneamente assentata.  Alcuni vicini raccontano di aver udito un tonfo. Qualcuno ha poi avvistato il bambino a terra, accorrendo per prestargli soccorso. “Mentre i medici lo sedavano e intubavano era cosciente. Infatti si lamentava, sembrava avere soltanto una ferita alla testa” riferiscono alcuni testimoni.  

Leggi anche:  Bimba di due anni cade dall'auto in movimento, trasportata in ospedale

 

 

 

Sono ancora poche le informazioni circa il dramma avvenuto poco prima delle 17 a Mandello. Secondo una prima ricostruzioni un bambino  di soli cinque  anni sarebbe caduto dalla finestra di una abitazione posta al quarto  piano di un condominio compiendo un volo di diversi metri. Le sue condizioni sarebbero purtroppo molto gravi.

Bambino trovato gravemente ferito ai piedi di un condominio

La richiesta di aiuto è partita da via Aldo Moro nella frazione di Maggiana una manciata di minuti prima delle 17. Sul posto in codice rosso si sono precipitati i volontari del Soccorso di Mandello sull’ambulanza e gli uomini del 118 sull’auto medica. Non solo ma la centrale operativa, vista la gravità della situazione, ha dirottato a Mandello anche l’elicottero dell’ospedale Sant’Anna di Como. Al momento il peronale dell’elisoccorso sta lavorando in codice rosso.

A Maggiana sono arrivati anche i pompieri e i Carabinieri.

Ulteriori aggiornamenti non appena possibile