“La violenza incredibile che ha visto protagonista il sottopasso della stazione ferroviaria di Lecco, lascia senza parole. Due povere donne sono state aggredite lunedì scorso, in pieno giorno, da uno straniero irregolare con precedenti penali. Sono immagini terribili che non devono più riproporsi. Ringrazio gli agenti della Polfer che hanno immediatamente arrestato il delinquente, evitando che ci fossero ben più gravi conseguenze”. Lo dichiara Riccardo De Corato, ex vicesindaco di Milano e assessore alla Sicurezza di Regione Lombardia.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DELL’ASSURDA VIOLENZA

Donne picchiate a Lecco, si torna a parlare della chiusura notturna della stazione

“Ad inizio anno, ho firmato assieme al Prefetto di Lecco ed ai comuni più importanti del territorio, il Patto per la Sicurezza che prevede, tra le altre cose, il miglioramento del controllo del territorio, l’aggiornamento tecnico e l’incremento dei sistemi di videosorveglianza -aggiunge l’assessore regionale  –  Inoltre, questo Patto renderà possibile in parte ciò di cui abbiamo già discusso in Prefettura a Lecco il 15 maggio dell’anno scorso, durante una riunione sul tema della sicurezza nelle stazioni e nei treni. Sarà infatti possibile estendere i controlli anche nei pressi delle stazioni. Questo in attesa di un ulteriore accordo dedicato espressamente alla sicurezza negli scali ferroviari e a bordo dei treni, con il quale si potrà avviare una sperimentazione a partire da quelle stazioni e tratte che evidenziano profili di maggiore criticità, come in questo caso”.

Leggi anche:  “Farai la fine di Sana”, picchia la figlia che rifiuta matrimonio combinato

LEGGI ANCHE Stazioni chiuse di notte: Lecco e Calolzio presto off limits

“Fondamentali sono le telecamere e la videosorveglianza che va estesa ed implementata in luoghi a rischio come la stazione di Lecco. Tempo fa, avevo anche proposto la chiusura notturna della stazione, una proposta che con piacere so essere stata condivisa anche dal nuovo Prefetto.”

LEGGI ANCHE Stazioni chiuse di notte, esulta De Corato