Domenica drammatica sulla montagne lecchesi: quattro precipitati in Grigna e Resegone. Destano particolare preoccupazione le condizioni di una donna di 44 anni  di  Albairate, in provincia di Milano che è caduta nella tarda mattina di oggi, domenica 31 marzo 2019, in Grigna, poco distante dalla località Sigaro Dones, nel canalone Porta. La donna ha riportato un serio trauma cranico e una probabile frattura del bacino. Ferito anche l’escursionista 44enne che si trovava con lei .

 

L’uomo, residente a Mandello è stato colpito alla gamba da un masso. Per soccorrere i due, poco prima delle 12, si sono mobilitati gli uomini del Soccorso Alpino e quelli del 118 che hanno raggiunto il luogo dell’incidente sull’eliambulanza di Milano. Soccorsi in contemporanea anche altri due giovani.I due avevano assistito all’incidente e si trovavano in seria difficoltà:  sono stati raggiunti e riaccompagnati a valle. Le squadre hanno terminato alle 13:30 circa.

Quattro precipitati in Grigna e Resegone

Quello in Grigna non è purtroppo l’unico incidente sulle montagne lecchesi avvenuto nella giornata di oggi. Altri due escursionisti hanno riportato traumi seri in due cadute sul Resegone e a Erve, in località Ocone. La vittima dell’incidente sul Resegone, avvenuto in località Pian Serada, è un ragazzo di vent’anni di Martinengo in provincia di Bergamo che è scivolato e ha riportato una frattura esposta alla gamba sinistra.

Leggi anche:  Discarica a cielo aperto a Merate: beccato e multato "l'incivile"

L’elisoccorso ha recuperato anche un ragazzo con frattura al rifugio Piazza, comune di Lecco.  I tecnici della Diciannovesima Delegazione Lariana, come detto,  hanno dato disponibilità e supporto anche per un altro intervento in ferrata al Monte Ocone, sul confine tra Lecco e Bergamo.

Ferito un bimbo sul San Martino

Intorno alle 16 si è alzato di nuovo in volo l’elisoccorso di Como per aiutare un bambino di 11 anni che si è ferito sul San Martino. Anche il giovanissimo escursionista ha  riportato traumi seri ed è stto portato in ospedale a Erba in codice giallo.

Intervento dei pompieri sopra Oliveto

E non è finita qui perchè sempre oggi i Vigili del fuoco del Comando di Lecco sono intervenuti oggi presso la frazione Onno di Oliveto Lario con una squadra S.A.F. (speleo alpino Fluviale) per il soccorso di due persone rimaste incrodate durante l’ascesa del canalone che porta alla sommità della conca di Crezzo.

Dopo aver raggiunto le persone, utilizzando triangoli di evacuazione e facendo ricorso ad apposite tecniche alpinistiche, la squadra dei Vigili del Fuoc oha provveduto a trasportarle a valle dove avevano la propria vettura.