La notizia della tragedia avvenuta questa notte a Terno d’Isola, dove un 34enne di Sotto il Monte ha investito e ucciso un Carabiniere, Emanuele Anzini, 41 anni, in forza alla Compagnia di Zogno, ha destato profondo cordoglio non solo nell’isola bergamasca.

LEGGI ANCHE Falciato e ucciso a un posto di controllo: muore carabiniere

Dolore e choc per il carabiniere investito e ucciso

“Con profonda commozione faccio le mie più sentite condoglianze alla famiglia del Carabiniere travolto e ucciso da un’auto a un posto di blocco a Terno d’Isola. Mi stringo ai suoi cari in questo momento di dolore”. Lo dichiara Franco Lucente, capogruppo di Fratelli d’Italia in Regione Lombardia.”Dobbiamo fare di più per la sicurezza. Questi ragazzi sono ogni giorno e ogni notte in strada per difenderci e non è ammissibile che perdano la vita nell’esercizio delle loro funzioni. Noi amministratori, noi politici, dobbiamo lavorare di più, impegnarci di più. Fratelli d’Italia è in prima linea sulla sicurezza sui posti di lavoro, sia in Regione che in Parlamento, ma ancora tanto c’è da fare”

Leggi anche:  Brianzolo parte per le ferie e lascia i cani chiusi nel box al buio