Brutta disavventura per un gruppo di giovanissimi in gita. Dieci ragazzini si sono sentiti male a causa di un colpo di calore.

Colpo di calore: 10 bambini in gita si sentono male sul bus

I ragazzini, tutti dell’oratorio di Calolzio, erano andati in gita alle piscine di Oggiono. Dopo la giornata trascorsa in spensieratezza i giovanissimi sono saliti su un bus per tornare a Calolzio. Ma durante il tragitto in dieci hanno cominciato ad accusare dei malesseri. Nausee, capogiri, affaticamento. Subito il bus è stato fatto fermare a Rivabella di Lecco, in piazza delle Nazioni, poco lontano dal campeggio.

La macchina  dei soccorsi si è messa in moto una manciata di minuti prima delle 19. A Rivabella sono intervenuti diversi mezzi sanitari: l’auto medica con a bordo gli uomini del 118 e le ambulanze di Lecco Soccorso, Croce San Nicolò e Croce Rossa di Lecco.

Fortunatamente nessuno dei bimbi è in gravi condizioni. Medici e volontari si sono prodigati per prestare loro soccorso e assistenza e per tranquillizzarli. Sul posto sono giunti anche i genitori. In merito alla vicenda sono stati allertati anche gli uomini della Questura di Lecco.

Leggi anche:  La Nostra Famiglia ricorda Felicino