Un presunto finto cieco del Tiranese è finito sotto indagine da parte della Guardi di Finanza e della Procura di Sondrio. Lo riporta il giornaledisondrio.it

Il presunto finto cieco e le indagini

Nei guai con l’ipotesi di reato di truffa aggravata è finito un pensionato di 70 anni residente nel Tiranese. L’uomo da diverso tempo percepisce una pensione di invalidità per la sua cecità. Ma, dopo una segnalazione, gli investigatori delle Fiamme Gialle si sono messi all’opera. E stando ai riscontri ci sarebbero elementi sufficienti per ipotizzare che la cecità non sia reale.

Le passeggiate in città e in montagna

Secondo gli investigatori della Guardia di Finanza l’uomo sarebbe stato notato mentre si muoveva a suo agio tanto in città che in zone montane. Talvolta anche senza il bastone o senza alcun accompagnatore. Ci sarebbero anche intercettazioni telefoniche con alcuni familiari che ora rischiano di finire pure loro sotto inchiesta per favoreggiamento.