Si è temuto il peggio per il ciclista investito poco fa sulla Statale all’altezza del parcheggio del bar Il Glicine a Merate.

Ciclista investito soccorso da autoambulanza e automedica

Grande spavento per il ciclista investito poco fa sulla strada statale all’altezza del parcheggio del bar Il Glicine a Merate. L’uomo, 54 anni, stava procedendo da Calco verso Merate quando è stato travolto da una Fiat Punto condotta da una donna che proveniva dalla stessa direzione. L’esatta dinamica del sinistro saranno gli agenti della Polizia locale di Merate, intervenuti sul posto, a ricostruirla.

Immediati i soccorsi

Sul luogo del sinistro si sono portati un’automedica e un’autoambulanza della Croce Bianca di Merate. Fortunatamente le condizioni del ciclista sono parse meno gravi di quanto si è inizialmente temuto. Molto scossa per quanto accaduto anche la conducente dell’auto che per prima ha prestato soccorso all’uomo. Alla fine il 54enne è stato trasportato in codice verde in ospedale per tutti gli accertamenti e gli approfondimenti clinici del caso. A causa dell’incidente il traffico sulla Statale è rimasto a lungo rallentato.

Leggi anche:  Retesalute, un sindaco e tre assessori provano a stanare il presidente Salvioni