A Casargo si continua a lavorare tra fango e detriti per riportare la situazione alla normalità dopo il maltempo e la frana che ha colpito Casargo martedì 6 agosto (LEGGI QUI).

LEGGI ANCHE:

Maltempo: gli aggiornamenti sulla viabilità della Sp 67

Frana a Casargo: oltre 140 persone sfollate FOTO E VIDEO

Grossa frana a Casargo in Valsassina: fiume di fango a Codesino FOTO ESCLUSIVE | IL PRIMO VIDEO DELLA COLATA DI TERRA

Frana a Casargo: chiusa la Sp 67 dall’innesto con la Sp 66 fino al ponte di Premana

Liberate le auto dal fango

Sono state liberate dal fango e dai detriti le auto coperte dalla frana che ha colpito Casargo martedì 6 agosto. Grande il lavoro di tutti i volontari, dei residente e delle Forze dell’ordine per cercare di riportare la situazione alla normalità il prima possibile.

Presenti anche i volontari di Calolzio

L’assessore Cristina Valsecchi, la coordinatrice Sonia Mazzoleni e i volontari della Protezione civile di Calolziocorte si sono recati in questi giorni a Casargo per aiutare i residenti nei lavori per riportare ben preso la situazione alla normalità dopo la frana che ha colpito il paese martedì 6 agosto. “Abbiamo dato una mano a ripulire il fango nelle abitazioni – ha detto l’assessore Valsecchi – Ho visto questa gente dopo un disastro del genere rimboccarsi le maniche con grinta e determinazione”.

Clicca e scorri per vedere tutte le foto