Grave incidente in via Mandamentale: un camion ha sfondato il guardrail, è uscito di strada ed è finito in una scarpata.

La dinamica

Un camion, che stava percorrendo via Mandamentale da Calolzio per Torre de’ Busi, è finito per 40 metri in una scarpata dopo aver sfondato il guardrail laterale. Dalle prime indiscrezioni sembra che il mezzo pesante abbia toccato con il bullone della ruota anteriore il guardrail a bordo strada prima di terminare la sua rovinosa caduta nella scarpata. Alla guida del camion un uomo di 70 anni di Cisano Bergamasco che è stato tolto dall’abitacolo da alcuni dipendenti della stessa azienda che lo seguivano.

Allertati immediatamente i soccorsi

Sul posto, in codice rosso, la Centrale Operativa dell’Agenzia Regionale di Emergenza e Urgenza ha subito dirottato l’auto medica con a bordi gli uomini del 118 e l’ambulanza dei Volontari del Soccorso di Calolzio. In un primo momento è stato allertato anche l’elicottero dell’ospedale Sant’Anna di Como. Oltre ai sanitari sulla provinciale per Torre sono intervenuti a sirene spiegate anche i Vigili del Fuoco di Lecco che si sono occupati del recupero del camion che è finito fuori strada. Fortunatamente l’autista è riuscito ad uscire dall’abitacolo ed è stato immediatamente preso in cura dai sanitari: le sue condizioni sono serie, ma fortunatamente l’uomo non è in pericolo di vita ed è stato così trasportato in ospedale in codice giallo. Dopo le operazioni di soccorso, sono stati allertati anche i tecnici dell’Amministrazione provinciale per la messa in sicurezza della strada. I Vigili del fuoco, invece, stanno studiando le modalità di recupero del mezzo pesante.

a cura di Mario Stojanovic