Continua ad essere Lecco  “l’ombelico” della bufera sui vaccini.

Il via alla bufera vaccini dalla proposta firmata Arrogini “bocciata” da Burioni.

Il via alla polemica è iniziato la scorsa settimana con la proposta avanzata dal senatore Paolo Arrigoni di modifica della legge Lorenzin. Proposta che ha suscitato reazioni in tutta Italia. Tra queste anche quella del noto immunologo Roberto Burioni con il quale l’ex sindaco di Calolzio ha ingaggiato un vero e proprio duello rusticano a son di post in rete.

Il convegno

Sabato invece il cine teatro Jolli di Olginate ha ospitato il convegno promosso dal Movimento Genitori Lombardia. Un incontro, che ha visto anche la partecipazione  di esponenti della Lega e tra questi il sentore Emanuele Pellegrini e il consigliere regionale Lecchesi Flavio Nogara. Un lungo pomeriggio, a tratti con discussioni anche accese, durante il quale l’avvocato Mirella Manera ha sostenuto che la “La politica ha creato dei bambini di serie A, B e C. Quelli con meno diritti sono i più piccoli, da zero a 6 anni, che il decreto vaccini esclude dall’istruzione se non vaccinati. Ciò nonostante l’articolo 34 della Costituzione affermi che la scuola è aperta a tutti”.

La testimonianza dei genitori del bimbo morto a Lecco

La polemica sui vaccini era già balzata alla ribalta a Lecco lo scorso novembre dopo la morte di un bimbo di 18 mesi avvenuta all’ospedale di Lecco. Il piccolo, originario del Piemonte, era ricoverato alla Nostra Famiglia di Bosisio. Subito dopo la tragedia la famiglia aveva sostenuto che il piccolo aveva iniziato ad accusare problemi ” dopo la somministrazione del richiamo del vaccino esavalente”. A distanza di mesi il padre, Marco Conte, ha ribadito il suo convincimento al Giornale di Lecco. “Mio figlio è morto a causa del vaccino. L’esito dell’esame autoptico – aggiunge Marco Conte – ha escluso qualsiasi altra causa, anche se non risulta (così dicono) una correlazione scientifica con i vaccini. Perciò a questo punto aspettiamo notizie dalla Procura di Lecco”.

Leggi anche:  Solita curva maledetta, furgone si schianta contro due auto FOTO

Ordine dei medici in campo per i vaccini

Fake news salute: l’Ordine dei medici dice basta a colpi di manifesti

Due pagine speciali con tutti i particolari  sul convegno e la testimonianza integrale del papà di Simone sul Giornale di Lecco in edicola dal 21 maggio.  Da pc clicca qui per la versione sfogliabile, mentre sul tuo cellulare cerca e scarica la app “Giornale di Lecco” dallo store.