Sfiorata la tragedia all’Orrido di Bellano: un grosso platano secolare si è abbattuto nella gola naturale durante l’orario di apertura. Fortunatamente nessun ferito.

Danni all’Orrido

E’ successo ieri sera, intorno alle 20, mentre l’Orrido di Bellano era aperto. Il platano secolare, inclinata da diverso tempo, ma giudicata stabile, ha ceduto dopo l’ondata di pioggia delle ore precedenti. Il crollo, accaduto durante l’orario di apertura i visitatori, non ha fortunatamente causato feriti, ma si contano i danni al muro di cinta e a parte della passerella. L’Orrido rimarrà comunque aperto fino alla zona non interessata dal crollo della pianta e si attende ora la relazione dell’agronomo per capire lo stato di salute e l’eventuale pericolosità di altre piante.