E’ finito in manette con l’accusa di spaccio di droga il 24enne di Proserpio, in provincia di Como, beccato dai poliziotti lecchesi con 43 grammi di cocaina.

Beccato con un intero blocco di cocaina: 24enne in manette

Gli agenti della sezione antidroga della Mobile lecchese avevano ricevuto segnalazioni relative alla sua attività di spaccio e quindi hanno avviato un indagine con tanto di appostamenti. Lo scorso 3 maggio hanno intercettato C.E.F, classe 1995  a Canzo mentre transitava in auto. Lo hanno bloccato e perquisito. Addosso aveva oltre 40 grammi di polvere bianca, tutti in un unico blocco. Dalla sostanza, una volta tagliata, sarebbero state ricavate circa 100 dosi di cocaina, per un valore tra i 4 e i 5000 euro.

Il giovane, con precedenti per lesioni personali è stato tratto in arresto. Il suo fermo è stato convalidato e ora si trova agli arresti domiciliari