Serata terribile quella di ieri sulle strade lecchesi. Dopo il terribile scontro frontale avvenuto a Olginate, un altro incidente con un’auto fuori strada  ha mobilitato o soccorritori in codice rosso. Secondo le prime informazioni a causare il brutto incidente potrebbe essere stato un masso caduto sulla provinciale 62 che costeggia il Lago.

Auto fuori strada

L’allarme è scattato intorno alle 23.30 a Dervio dove un’auto che stava percorrendo la provinciale 62 è uscita fuori strada ed è andata a sbattere con violenza. Subito è partita la richiesta di soccorsi. Sul posto, a sirene spiegate e come detto in  codice rosso, sono intervenuti gli uomini del 118 sull’auto medica, i volontari del Soccorso di Mandello e anche quelli della Cri di Colico. Non solo ma si è reso necessario anche l’intervento dei Vigili del Fuoco. Due le persone rimaste ferite, due donne di 27 e 61 anni. Dopo essere state estratte dall’abitacolo le due sono state stabilizzate sul posto e poi trasportate all’ospedale di Gravedona in gravi condizioni. Fortunatamente però non sarebbero in pericolo di vita.

Leggi anche:  Incredibile in Brianza: cervo attraversa la strada, terribile impatto con una moto

Masso cade sulla provinciale

Sembra che la vettura, prima di uscire e di strada, abbia colpito proprio il masso che si era staccato dalla parete parete rocciosa finendo poi sulla Provinciale. Per permettere le operazioni di soccorso e per valutare le condizioni si sicurezza la strada, durante la notte è stata chiusa al transito.